Storie di successo: Club Movida

14 Marzo 2018

Movida, fitness e wellness club attivo nel comune di Castelfranco di Sotto nella provincia di Pisa, era alla ricerca di una soluzione che aiutasse il proprio staff a perseguire la visione del club, cioè il miglioramento del livello di forma degli atleti attraverso l’educazione al fitness e la consapevolezza del proprio allenamento.

Real-time heart rate monitoring

“Dopo consultazioni con altri club italiani e un’intensa attività di ricerca sui mercati americano e inglese, Movida ha introdotto il nuovo programma di allenamento CoreZone nel settembre 2016. L’idea di base del programma è quella di misurare e utilizzare il battito cardiaco degli atleti durante gli allenamenti per impostare lavori metabolici specifici basati sulle zone cardio.” ci racconta Emiliano Vitali, titolare di Club Movida.

Il club ha iniziato ad utilizzare Uptivo nel proprio programma CoreZone ad ottobre 2016, sviluppando per gli atleti schede di allenamento personalizzate in cui, come parte della classica scheda di allenamento in sala, vengono inserite informazioni sulle zone colore corrispondenti alle zone cardio da tenere, in funzione del risultato che ci si propone di ottenere. Questa soluzione consente agli atleti di eseguire tutte le attività programmate – che siano esercizi isotonici o cardio con le macchine del club – con un occhio al display Uptivo per regolare consapevolmente gli sforzi in base al proprio livello di fitness.

Uptivo è anche parte fondamentale dei corsi interval training ad alta intensità HIIT 60. Il corso della durata di un’ora, composto da lavori cardio e di tonificazione muscolare, viene programmato e aggiornato ogni tre mesi dallo staff Movida con nuovi esercizi, tempi e intensità di allenamento. Il monitoraggio in tempo reale di Uptivo permette agli allenatori di verificare che gli atleti stiano nelle zone di allenamento corrette e lavorino alla giusta intensità per massimizzare gli effetti del training.

Introdotto inizialmente in un’area dedicata del club, Uptivo è ben presto diventato parte integrante del lavoro in Movida grazie all’installazione di 3 Uptivo Bridge che coprono integralmente sale corsi, sala spinning e area pesi. “I nostri atleti possono muoversi liberamente nel club e dedicarsi alle attività più indicate per il raggiungimento dei propri obiettivi, con la consapevolezza che Uptivo traccerà il loro allenamento ovunque si muovano e mostrerà i loro valori sul monitor più vicino” ci dice Emiliano.

Oltre al lavoro in palestra, Uptivo fornisce agli atleti Movida una App personale gratuita che permette di tracciare gli allenamenti al di fuori della struttura. Lo staff Movida può consigliare sessioni di integrazione al lavoro svolto nel club e verificarne l’efficacia in un calendario di allenamento unificato.

Il 3 luglio scorso, in occasione del tredicesimo compleanno di Movida, il club ha organizzato un evento serale con i propri atleti nel corso del quale Uptivo è stato il mezzo per divertenti premiazioni basate su UPPs (Uptivo Performance Points), calorie, frequenza in palestra e tempo speso nelle Target Zone. “Uptivo è stato fin da subito uno strumento per accompagnare la nostra professionalità e il servizio offerto, ma è anche un’ottima soluzione per creare motivazione e per fare gruppo tra allenatori e atleti e tra gli stessi atleti”, conclude Emiliano.

2018-09-18T12:19:52+00:00